Assistenza Domiciliare e Ospedaliera a Terni

L’Azienda

La Società Cooperativa Sociale “Il Punto Assistenza Famiglia“ nasce nel 2017 ed è iscritta all’albo delle Cooperative Sociali della Regione dell’Umbria alla Sezione A numero d’ordine 127 con delibera N. 8853 del 30 Agosto 2018, Iscritta all’Albo Società Cooperative con il n. C122952, data di iscrizione 25/07/2017, sezione “Cooperative a Mutualità Prevalente di Diritto” di cui agli Art. 2512 e seg. , Categoria attività esercitata “Produzione e Lavoro – gestione di servizi (tipo A)”.
Il “Punto Assistenza Famiglia” risulta iscritta a Confcooperative dal 17 Gennaio 2019 con il numero di matricola 82133.

Nasce dalla volontà dell’attuale Presidente Costantino Canepone e dal sogno di supportare al meglio categorie di persone fragili e disagiate come anziani, minori o portatori di handicap nell’affrontare e superare più facilmente i loro problemi, attraverso operatori in grado di fornire un valido supporto sia psicologico che fisico con lo scopo di migliorare il loro stile di vita e quello delle loro famiglie. La principale area di intervento su cui operiamo è l’assistenza domiciliare ad anziani autosufficienti e non, cercando di preservarne la loro autonomia e l’integrazione sociale, garantendo a chi si trova momentaneamente o permanentemente in difficoltà sul piano della gestione della vita di rimanere nel proprio domicilio o comunque nell’ambito familiare e sociale di appartenenza. Il tema degli anziani si è imposto all’attenzione della società come uno dei più importanti di questi ultimi anni.

0
Anni di esperienza
0
Clienti soddisfatti
0
Progetti

La nostra Missione

La Missione è offrire servizi alla persona e di socializzazione nell’area ternana, in stretta collaborazione con le realtà pubbliche, con il no profit e con il privato al fine di creare sinergie che favoriscano la concreta integrazione di ciascun utente; di favorire la soggettività dell’utente e i processi di responsabilizzazione di ciascuno rispetto alla propria situazione ed alle proprie capacità; di supportare la Pubblica Amministrazione locale e sanitaria attraverso la creazione e gestione di servizi anche in forma privata sempre più calibrati sul bisogno, ed in particolare riferita a specifiche aree sociali che la Cooperativa individua in: disagio mentale, handicap psico-fisico, minori, anziani.

Valori e punti d'eccellenza

I punti di eccellenza che ci distinguono dai nostri competitor sono esplicabili nel considerare la relazione come strumento fondamentale del nostro agire. La relazione si manifesta con un linguaggio mai offensivo, espresso in modo chiaro, limpido e onesto. La relazione deve essere orientata all’accoglienza dell’altro, nel rispetto di genere, di cultura, di razza e dei tempi propri di ognuno. Teniamo molto ad una relazione che non metta in difficoltà l’altro né per il ruolo ricoperto né per lo stato sociale, né per le abitudini. Una buona relazione prevede che le informazioni tengano assolutamente conto delle norme di riservatezza visto che ogni informazione può riguardare la vita privata, lo stato d’animo, la cultura, il modo di essere e di pensare di una persona sia socio che Utente beneficiario: la riservatezza è rispetto della sensibilità, dell’umanità, dei mondi di ciascuno.

La relazione tra i Soci è incentrata sulla partecipazione, sul confronto, sul senso mutualistico e solidale e sulla professionalità.

I punti di forza della Cooperativa “Il Punto Assistenza Famiglia” secondo il modo di pensare e di agire dei soci fondatori sono:

  • la formazione continua di tutti gli operatori che si utilizzano per i servizi di assistenza;
  • la dinamicità e l’innovazione dei servizi;
  • la fusione dell’esperienza fra i soci lavoratori, dipendenti e consulenti;
  • l’ottimizzazione delle  qualità di ognuno per raggiungere gli obbiettivi della Cooperativa sulla qualità dei servizi;
  • contatti con i clienti e famigliari con scambi di idee ed esperienze attraverso sopralluoghi ed indagini sul posto di lavoro;
  • il miglioramento ed ottimizzazione degli scambi informativi interni ed esterni alla cooperativa;
  • i processi relazionali interni non gerarchici ma orientati alla valorizzazione delle specifiche competenze e della professionalità degli operatori.

I nostri punti di forza sono frutto di riflessioni condotte in apposite riunioni, che hanno portato a stabilire una serie di principi, che affermano il nostro modo di essere e di agire, ispirato da un sano senso comune di gestire le  attività.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: